Unesco

Dolomiti - UNESCO Patrimonio Mondiale

Una vacanza nelle Dolomiti arricchisce in tanti sensi. Vivete anche voi la magia del patrimonio naturale dell’UNESCO Dal 2009 l'UNESCO ha dichiarato le Dolomiti Patrimonio Naturale dell'Umanità. Le Dolomiti adesso sono tra i 50 paesaggi più belli d'Europa e tra i 199 a livello mondiale.

In vacanza nel Patrimonio dell’Umanità

Fin dalla loro "scoperta" da parte del pubblico europeo e mondiale nel XIX secolo, le Dolomiti sono state una meta turistica frequentata e apprezzata. L’eccezionale bellezza dei paesaggi, la straordinaria importanza geologica e geo-morfologica, oltreché quella naturalistica, la suggestione delle ascese in alta montagna e anche delle semplici passeggiate in fondovalle portano numerosi turisti e viaggiatori a scegliere i paesi e le vallate dolomitiche per le proprie vacanze sportive o di relax.

In ogni stagione le Dolomiti offrono qualcosa di unico ed emozionante. Il risvegliarsi della natura in primavera, la vitalità dell’estate e la ricchezza di colori dell’autunno fino ad arrivare al candore dell’inverno con chilometri di piste innevate per la pratica degli sport sulla neve e sul ghiaccio. A partire dalla seconda metà dell’Ottocento, l’offerta ricettiva delle Dolomiti si è notevolmente sviluppata ed evoluta e oggi propone una vasta scelta di strutture che vanno dai campeggi agli appartamenti, dagli affittacamere agli hotel di ogni livello per soddisfare i gusti e le esigenze di tutti gli ospiti.

Le località della regione si sono anche attrezzate con eventi, iniziative e servizi per creare un'offerta turistica che soddisfi le esigenze di quanti vogliano soggiornare nelle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità, per godere della straordinaria bellezza che queste montagne offrono: dalle innumerevoli proposte di carattere sportivo ai centri benessere, dalle passeggiate-studio alle iniziative letterarie in alta quota, dalla visita dei musei alla conoscenza dei prodotti dolomitici e molto altro ancora.